Cosa si può fare

Le 3 azioni per il clima: ecco quello che ognuno di noi può fare

Ognuno di noi ha molti ruoli all’interno della società. In virtù dei molti ruoli, ognuno può dare il suo contributo a vincere la sfida ai cambiamenti climatici!

  1. Uno stile di vita attento all’ambiente

Ridurre le emissioni di CO2 nel quotidiano è semplice (e permette spesso anche di ridurre le spese!). Ecco alcune azioni:

Riduci gli sprechi energetici

mantieni una temperatura della tua abitazione al di sotto dei 20°C, non sprecare l’illuminazione, acquista e utilizza lampadine e elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Riduci il trasporto in auto e il carburante

cammina, usa la bicicletta, prendi il treno o i mezzi pubblici urbani, condividi la macchina con amici e colleghi: inoltre mantenendo le gomme della tua auto alla giusta pressione interna e con un corretto stile di guida puoi ridurre il consumo di carburante.

Ricicla e riutilizza

allunga la vita degli oggetti quotidiani riutilizzandoli più volte o destinandoli ad un uso alternativo prima di decidere di buttarli.

Usa meno acqua calda

è necessaria molta energia per riscaldare l’acqua. Puoi usare meno acqua calda, ad esempio preferendo la doccia al bagno, scegliendo temperature più basse per i tuoi lavaggi in lavatrice e così via.

Consuma meno carne

l’allevamento degli animali comporta la produzione di molti gas a effetto serra quali ad esempio il metano. Puoi ridurre il consumo di carne stabilendo almeno due o tre giorni alla settimana senza carne.

Se ne hai la possibilità, installa un impianto a energia rinnovabile.

  1. Aderisci all’Italian Climate Network!

Uno stile di vita attento al clima è condizione necessaria ma non sufficiente a vincere la sfida dei cambiamenti climatici: alcune decisioni, infatti, sono prese dai nostri governi.

In particolare, quest’anno, a dicembre i governi del mondo si riuniranno a Parigi per negoziare il prossimo accordo sul clima che sostituirà il Protocollo di Kyoto.

Abbiamo bisogno anche della tua voce per chiedere al nostro governo un maggior impegno per il clima! Per aderire clicca qua.

  1. Parla dei cambiamenti climatici

Purtroppo in Italia pochi conoscono le questioni legate ai cambiamenti climatici, per cui uno dei primi compiti è: parlarne! Agli amici, familiari, attraverso Facebook, Twitter, venendo ai nostri appuntamenti, etc etc.