By

comunicazione

TASSONOMIA, PARZIALE SCONFITTA DEL GREEN DEAL EUROPEO

Lo scorso 6 luglio il Parlamento Europeo ha respinto l’opposizione presentata da alcune forze politiche alla proposta di Tassonomia per gli investimenti eco-sostenibili formulata dalla Commissione Europea. Tale proposta, come è noto, nella sua revisione approvata dalla Commissione il 2 febbraio 2022, prevedeva l’inclusione tra le “tecnologie di transizione” verso un’economia decarbonizzata il gas naturale e l’energia nucleare. Pertanto, con la non-opposizione del Parlamento Europeo e la successiva approvazione del Consiglio Europeo del 12 luglio (scontata), la Tassonomia entrerà in vigore come tale dal prossimo 1° gennaio 2023. 

LA VOCE DI UNA GENERAZIONE

Save the Children Italia ha lanciato una serie di Consultazioni per ascoltare la voce dei più giovani riguardo al cambiamento climatico e alle disuguaglianze economiche, lanciando un questionario online rivolto a giovani tra i 14 e i 24 anni in Italia, per raccogliere le loro idee, raccomandazioni, bisogni e soluzioni per un mondo più verde e giusto.

OK!CLIMA, AL VIA I CORSI PER GIORNALISTI E OPERATORI SANITARI FIRMATI UNIMI

La crisi climatica e la transizione ecologica rappresentano una sfida di grande complessità e urgenza per l’intera collettività. Per questo l’Università degli Studi di Milano, insieme all’Università di Pavia e Italian Climate Network, ha lanciato il progetto OK!Clima, che prevede corsi di formazione alla comunicazione climatica per diverse categorie professionali. Tra queste ci sono i giornalisti e gli operatori sanitari, figure chiave per preparare la popolazione sia agli impatti che alle più efficaci azioni di adattamento e mitigazione da perseguire nei prossimi decenni.

LE COSTITUZIONI AMBIENTALI: UN’ANALISI DALL’ITALIA AL RESTO DEL MONDO

Il forte impatto dei cambiamenti climatici sull’ambiente ha messo in evidenza la relazione tra ecosistemi e realizzazione dei diritti umani. Le Costituzioni nazionali hanno, quindi, progressivamente dedicato apposite disposizioni alla tutela dell’ambiente, evidenziando una crescente attenzione alla tematica. In Italia, solo qualche mese fa, riconoscendo espressamente il diritto all’ambiente all’art. 9 Cost., si è compiuto un passo fondamentale verso una maggiore giustizia ambientale e climatica.

You are donating to : Italian Climate Network

How much would you like to donate?
€10 €20 €30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...