27
Giu

OK!CLIMA, AL VIA I CORSI PER GIORNALISTI E OPERATORI SANITARI FIRMATI UNIMI

La crisi climatica e la transizione ecologica rappresentano una sfida di grande complessità e urgenza per l’intera collettività. Per questo l’Università degli Studi di Milano, insieme all’Università di Pavia e Italian Climate Network, ha lanciato il progetto OK!Clima, che prevede corsi di formazione alla comunicazione climatica per diverse categorie professionali. Tra queste ci sono i giornalisti e gli operatori sanitari, figure chiave per preparare la popolazione sia agli impatti che alle più efficaci azioni di adattamento e mitigazione da perseguire nei prossimi decenni.

Questi corsi, entrambi gratuiti, forniscono non solo gli elementi scientifici di base del cambiamento climatico e delle azioni di riduzione delle emissioni e di adattamento, centrali nella transizione energetica ed ecologica, ma anche le nozioni e gli strumenti per una corretta ed efficace comunicazione verso i rispettivi pubblici.

Il corso per giornalisti è stato realizzato dall’agenzia di giornalismo scientifico Zadig Società Benefit ed è accreditato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. Le persone interessate possono iscriversi presso il portale formazionegiornalisti.it.


«Siamo molto soddisfatti di questo corso che offre ai giornalisti italiani le migliori pratiche per una comunicazione corretta della crisi climatica, troppo spesso sottovalutata e affrontata con l’ambiguo bilanciamento fra posizioni pro e posizioni contro, che alla luce dell’attuale consenso scientifico sul tema non hanno alcun senso», spiega il direttore di Scienza in rete, socio di Zadig e responsabile scientifico del corso Luca Carra.

Il corso per operatori sanitari è stato realizzato dall’agenzia Zadig in collaborazione con l’Associazione Italiana di Epidemiologia. È possibile iscriversi sulla piattaforma di formazione SAEPE.

Il progetto Ok!Clima ha l’obiettivo di migliorare la comunicazione di quegli attori che sono coinvolti nel trasferimento e nella condivisione delle conoscenze scientifiche e delle informazioni che riguardano la crisi climatica e la transizione ecologica.

«La scienza è vana se non viene comunicata, specialmente quando si tratta di risolvere crisi urgenti le cui soluzioni già esistono ma non vengono applicate» osserva Giorgio Vacchiano, coordinatore del progetto e docente di Gestione e pianificazione forestale presso il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali – Produzione, Territorio, Agroenergia dell’Università di Milano. «Comunicare il rischio climatico e le sue soluzioni è quindi un passo chiave, ma deve essere fatto nel modo più efficace possibile per poter superare le barriere delle distorsioni cognitive, della disinformazione propagata ad arte, e dell’inattivismo politico e decisionale». 


Ok!Clima prevede l’erogazione di contenuti formativi, come webinar e corsi tematici, a diversi destinatari. Oltre a giornalisti e operatori sanitari, il progetto è rivolto anche a tecnici del settore ambientale e docenti delle scuole secondarie.


Ok!Clima
 è un progetto finanziato da Fondazione Cariplo e realizzato da Università Statale di MilanoUniversità degli Studi di Pavia e da Italian Climate Network e promosso dal gruppo di professionisti ed esperti di Climate Media Center Italia e del giornale di attualità scientifica Scienza in rete

Per ricevere informazioni è possibile scrivere all’indirizzo info@okclima.it.

You are donating to : Italian Climate Network

How much would you like to donate?
€10 €20 €30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...