23
Nov

C4CMovement – la creazione di un movimento per il clima

 di Sebastiano Silvestri

 

c4c

Parallelamente alla COP19 si è svolto mercoledì all’Università di Varsavia un workshop organizzato da Connect4Climate, campagna dedicata al crescente movimento per il clima, lanciata dalla World Bank, il Minsitero dell’Ambiente italiano ed il Global Environmental Facility nel Settembre 2011, di cui Italian Climate Network è di recente diventata partner. Connect4Climate ha ormai più di mezzo milione di membri da tutto il mondo e ha sviluppato una piattaforma dove persone di tutte le età possono condividere esperienze, idee, immagini e soluzioni per le problematiche legate al clima. Presenti all’evento studenti, associazioni e organizzazioni che hanno potuto ascoltare le parole di speaker di rilievo.

La mattinata è iniziata con il benvenuto del rettore dell’università, il professore Andrzej Lisowski la responsabile di Connect4Climate e World Bank, Lucia Grenna e Corrado Clini, direttore generale del Ministero dell’Ambiente Italiano. Hanno poi preso parola nomi di spicco come Kelly Rigg, direttore esecutivo di Global Call for Climate Action (GCCA), Wael Hmaidan, direttore di Climate Action Network (CAN), David Cadman, presidente di ICLELI e infine Jamie Henn, direttore della comunicazione di 350.org. Discorsi ispiratori non sono poi mancati da Rachel Kyte, vice presidente dello sviluppo sostenibile della World Bank e Yvo de Boer, Global advisor sul climate change in KPMG e precedente segretario generale delle Nazioni Unite.

Molti i temi toccati durante la giornata, fra cui l’importanza del rapporto pubblico/privato nella battaglia sui cambiamenti climatici, l’identificazione delle migliori strategie di comunicazione per coinvolgere un pubblico sempre più ampio, e allo stesso tempo tenere vivo quello già esistente.

 

L’evento si conclude con riflessioni sul futuro del movimento globale per il clima e l’esigenza di creare una roadmap per definire le prossime azioni  e sviluppare idee innovative per sensibilizzare l’opinione pubblica. Sicuramente sono state di aiuto le parole di Nick Nuttal, direttore della comunicazione e portavoce dell’UNEP, che ha chiuso il workshop con un discorso ispiratore e pieno di energia, capace di raccogliere un caldo applauso da una bellissima platea che si è dimostrata attenta e interessata.

Per gli approfondimenti vi rimandiamo al sito di Connect4Climate

 

 

 

Leave a Reply

You are donating to : Italian Climate Network

How much would you like to donate?
€10 €20 €30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...