Tag

Italian climate network

LA PARTECIPAZIONE DEI GIOVANI NEL SETTORE DELLE RINNOVABILI: SIDE EVENT ITALIA-INDONESIA-INDIA (TROIKA G20)

Quest’anno, Italian Climate Network partecipa ai lavori del working group “Ambiente, giustizia climatica e transizione energetica” del C20 (Civil 20), il gruppo di engagement ufficiale del G20 che rappresenta la società civile. Oltre a elaborare raccomandazioni politiche da trasmettere ai governi prima del Summit dei Leader, il C20 organizza nel corso dell’anno seminari per sensibilizzare sui temi più critici. In quest’ambito, il working group ha tenuto il 29 luglio un side event dal tema “Promuovere partnership nel settore della transizione energetica”, una collaborazione tra i tre membri della Troika del G20 di quest’anno: Italia (Presidenza G20 2021), Indonesia (2022) e India (2023). La volontaria di ICN Teresa Giuffrè era presente nel panel di relatori come rappresentante dell’Italia.

INDICE DI IMPEGNO CLIMATICO PER LE ELEZIONI POLITICHE: LE PAGELLE AI PARTITI

Un gruppo super partes di 20 scienziati ed esperti di politiche sul clima e l’energia ha redatto una valutazione strutturata degli impegni all’azione sul clima nei programmi elettorali e nelle dichiarazioni dei leader. Questo l’obiettivo del progetto Indice di Impegno Climatico per le Elezioni Politiche 2022 promosso da Climalteranti e Italian Climate Network con la direzione scientifica del Prof. Stefano Caserini, Docente di Mitigazione dei cambiamenti climatici del Politecnico di Milano, fondatore di Climalteranti e membro del Consiglio Direttivo di Italian Climate Network.

COME È ANDATO IL DIALOGO CON I GIOVANI DELLA SOCIETÀ CIVILE A BERLINO DURANTE IL 13° PETERSBERG CLIMATE DIALOGUE

Il 13° Petersberg Climate Dialogue, si è tenuto tra il 17 e 19 luglio subito dopo il Vertice G7 e i negoziati intermedi di Bonn, riunendo alti rappresentanti di circa 40 Paesi per preparare la strada verso la COP27. Nell’ambito del Petersberg Climate Dialogue, anche una volontaria di ICN ha partecipato allo scambio informale con esponenti del governo tedesco e altri giovani delegati della società civile.

AGGIORNAMENTO DEGLI NDC: ANCORA MOLTI ASSENTI ALL’APPELLO

Al termine dei lavori di COP26, nel novembre 2021, i leader mondiali inserirono nel documento politico finale, il Glasgow Climate Pact, la promessa che ogni Stato membro dell’UNFCCC avrebbe presentato obbiettivi aggiornati su mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici entro COP27, o almeno entro al fine del 2022. Che fine ha fatto quella promessa? Quanti Paesi hanno effettivamente depositato aggiornamenti delle loro promesse nazionali (NDC) sul clima?
1 2 3 23

You are donating to : Italian Climate Network

How much would you like to donate?
€10 €20 €30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...